La matrice T.O.W.S. è una variante della più conosciuta analisi o matrice S.W.O.T. (di cui abbiamo parlato nell’articolo Sfrutta le opportunità ed elimina le minacce).

Uno strumento per sviluppare azioni strategiche

T.O.W.S. e S.W.O.T. sono acronimi con una diversa combinazione delle stesse parole: punti di forza (Strengths), punti di debolezza (Weaknesses), opportunità (Opportunities) e minacce (Threats).

Entrambe le matrici consentono di analizzare le minacce e le opportunità presenti nell’ambiente esterno in cui opera l’azienda e i punti di debolezza e i punti di forza presenti nell’ambiente interno all’azienda stessa.

L’analisi così svolta consente di riflettere sulle opzioni strategiche a disposizione e sulla strategia da adottare per l’intera organizzazione, per un reparto, per un progetto o per una qualsiasi scelta aziendale.

Le differenze

A livello pratico, l’unica differenza tra le due matrici è che la matrice T.O.W.S. pone particolare attenzione all’ambiente esterno, mentre la matrice S.W.O.T. enfatizza l’ambiente interno.

L’acronimo T.O.W.S. sta per:

  • Threats – Minacce
  • Opportunities – Opportunità
  • Weaknesses – Punti di debolezza
  • Strengths – Punti di forza

Per chiarire ancora meglio la relazione tra le due matrici, riportiamo qui di seguito anche il significato dell’acronimo S.W.O.T. che sta per:

  • Strengths – Punti di forza
  • Weaknesses – Punti di debolezza
  • Opportunities – Opportunità
  • Threats – Minacce

Come vedi tra le due matrici l’unica differenza sta nel fatto che la matrice T.O.W.S. metta nei primi due punti le minacce e le opportunità presenti nell’ambiente esterno, mentre la matrice S.W.O.T. mette come primi elementi in evidenza i punti di forza e di debolezza presenti all’interno dell’azienda.

Riassumendo, lo scopo di entrambe le matrici è quello di aiutarti a identificare, comprendere e utilizzare al meglio tutti gli elementi positivi e negativi che potrebbero influenzare le tue scelte strategiche, rispondendo alle seguenti domande:

  • Quali sono i tuoi punti di forza e come puoi sfruttarli al massimo?
  • Quali sono i tuoi punti di debolezza e come puoi eluderli?
  • Quali sono le opportunità presenti nell’ambiente esterno e come puoi capitalizzarle?
  • Quali sono le minacce presenti nell’ambiente esterno e come puoi gestirle?

La matrice

Ciò che ne deriva, in entrambi i casi, è quanto segue:

Punti di forza
(Strengths)
Punti di debolezza
(Weaknesses)
  • Che cosa fai bene?
  • A quali uniche risorse puoi attingere?
  • Quali sono i punti di forza che vedono gli altri?
  • Cosa potresti migliorare?
  • Dove hai meno risorse rispetto ad altri?
  • Quali sono i punti di debolezza che vedono gli altri?
Opportunità
(Opportunities)
Minacce
(Threats)
  • Quali opportunità sono disponibili?
  • Quali sono i trend dai quali potresti trarre vantaggio?
  • Come puoi trasformare i tuoi punti di forza in opportunità?
  • Quali minacce potrebbero danneggiarti?
  • Cosa stanno facendo i tuoi competitor?
  • A quali minacce ti espongono i tuoi punti di debolezza?

Matrice TOWS sulle alternative strategiche

Un’ulteriore analisi, solitamente associata alla Matrice T.O.W.S., ti aiuta a pensare alle opzioni che potresti perseguire.

Per poterlo fare, dovrai abbinare le opportunità e le minacce esterne con i tuoi punti di forza e di debolezza interni, così da identificare alternative strategiche che rispondano alle seguenti domande aggiuntive:

  • Punti di forza e Opportunità: come puoi usare i tuoi punti di forza per sfruttare le opportunità?
  • Punti di forza e Minacce: come puoi sfruttare i tuoi punti di forza per evitare minacce reali e potenziali?
  • Punti deboli e Opportunità: come puoi usare le tue opportunità per superare i punti deboli che stai vivendo?
  • Punti deboli e Minacce: come ridurre al minimo i punti deboli ed evitare le minacce?

La relazione tra i diversi aspetti presi in considerazione dalle quattro domande sono illustrati nella tabella seguente:

Opportunità esterne Minacce esterne
Punti di forza interni Punti di forza interni e Opportunità esterne
Strategia che usa i punti di forza per massimizzare le opportunità.
Punti di forza interni e minacce esterne
Strategia che usa i punti di forza per minimizzare le minacce.
Punti di debolezza interni Punti di debolezza interni e Opportunità esterne
Strategia che minimizza i punti di debolezza sfruttando le opportunità.
Punti di debolezza interni e minacce esterne
Strategia che minimizza i punti di debolezza ed evita le minacce.

Il processo di utilizzo della matrice T.O.W.S.

Scarica e completa la matrice T.O.W.S./S.W.O.T secondo le indicazioni sopra riportate.

Scarica e completa la matrice T.O.W.S. sulle alternative strategiche secondo le indicazioni sopra riportate. Per ciascuna combinazione di fattori ambientali interni ed esterni, considera come utilizzarli per creare buone opzioni strategiche.

Valuta le opzioni che hai generato e identifica quelle che offrono i maggiori benefici e che meglio ti portano a raggiungere la missione e la visione della tua organizzazione.

Riassumendo

La Matrice T.O.W.S. è uno strumento relativamente semplice per generare opzioni strategiche. Usandolo, puoi guardare in modo intelligente a come sfruttare al meglio le opportunità a tua disposizione, riducendo al contempo l’impatto delle debolezze e proteggendoti dalle minacce.

Utilizzato dopo un’analisi dettagliata delle minacce, opportunità, punti di forza e punti deboli, ti aiuta a considerare come utilizzare l’ambiente esterno per il tuo vantaggio strategico e quindi identificare alcune delle opzioni strategiche a tua disposizione.